Indiani”La squadra ha dato il massimo”

intervistaindiani
29 febbraio 2016

 

 

 


Molto amareggiato mister Paolo Indiani a margine della gara che il suo Pontedera ha pareggiato ieri contro la Lupa Roma: una gara dove i granata hanno ben figurato, ma che non è bastata per tornare alla vittoria.

“Non sono soddisfatto del risultato, anzi, sono molto arrabbiato perché con tutto quello che abbiamo creato la partita si è chiusa sullo 0-0: a Rimini abbiamo perso con due tiri dell’avversario, oggi (ieri, ndr) pareggiato con un assedio. E’ pur vero che molto dipende anche dall’incapacità nostra a concretizzare, ma questa non è una novità, però una gara come quella giocata oggi (ieri, ndr) se la pareggi è perchè c’è anche una buona di sfortuna”.

Nessun rimprovero, però, alla squadra: “Io sono solo arrabbiato per risultato, la squadra ha dato il massimo, ha espresso un ottimo calcio, nella prima mezz’ora potevamo passare in vantaggio in tante circostanze e lo stesso nel finale, dove abbiamo sbagliato conclusioni incredibili: più di questo non potevano fare. Alle volte avrei voluto più verticalizzazione, ma comunque non mi sento di muovere critica alcuna ai miei”.

Conclude poi: “Se si guarda la partita e il risultato dal punto di vista morale posso dire che si, forse aver trovato almeno un punto sotto questo aspetto ci può far bene, ma io guardo altri aspetti e non digerisco il pari: comunque una reazione dalle ultime gare c’è stata”.

Fonte:www.tuttolegapro.com


 

 

 



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>