Giro D’Italia Tappa a Ciccone

cyc
28 maggio 2019

Articolo a cura di ROBERTO BRANDI

< www.robertobrandi.com

www.errebimedia.it/

Giro D’Italia Tappa a Ciccone

Avvincente Tappa al Giro D’Italia di scena il temutissimo Mortirolo.Era in programma anche il Gavia e la Prestigiosa Cima Coppi,ma le avverse condizioni Meteo hanno costretto gli organizzatori a modificare il percorso.Nonostante l’assenza di queste notevoli asperità la gara è stata molto combattuta e tecnicamente pregevole.Si apre la contesa con una fuga piuttosto numerosa che arriva ad avere un gap che si attesta su circa 6 minuti di vantaggio .Appena inizia la salita si sgretola la fuga dove prendono vantaggio Ciccone,Hirt e Caruso .I big si studiano e Nibali è il primo a fare la propria mossa,prende un discreto vantaggio ma viene tenuto sotto controllo .L’unico che sale in modo regolare è Roglic che perde circa un minuto e mezzo che dimezza con una portentosa discesa.Purtroppo per lo sloveno il traguardo presenta ancora una decina di chilometri ed avendo trovato solo la collaborazione di un piccolo drappello di inseguitori perde quanto recuperato in quanto il Gruppo Maglia Rosa e Nibali si coalizza creando una vera cronometro a squadre.Vince meritatamente Ciccone che regola in volata Hirt.Cambia la classifica dove Nibali sale al secondo posto.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>