Pontedera-Gavorrano 2-1

pontederaancona2016
29 ottobre 2017


 

 

 

 



 

Pontedera-Gavorrano 2-1

All’ “Ettore Mannucci” è il Pontedera a vincere in rimonta per 2-1 il derby salvezza contro il Gavorrano ed infilare il terzo risultato utile consecutivo lasciando i rivali all’ultimo posto in classifica con solo cinque punti, distaccandoli di quattro lunghezze.
Dopo un primo tempo avaro di emozioni, la partita si accende nella ripresa con gli ospiti che passano in vantaggio con Brega che deve solo depositare in rete un pallone dopo il doppio palo di Moscati. Il gol sveglia il Pontedera che pareggia subito con Corsinelli – cross di Calcagni dalla destra e girata vincente sotto la traversa dell’esterno – e ribalta il risultato con una bell’azione del suo capocannoniere Pesenti, che si inserisce tra le linee e batte poi il portiere avversario.
La squadra di Favarin subisce il contraccolpo, rischia di crollare, ma nel finale riesce a creare una doppia occasione ed è molto sfortunato perchè la traversa respinge la punizione di Malotti e Vitiello sbaglia un incredibile gol dal limite dell’area piccola.
Per il Gavorrano è un brutto ko perchè interrompe la mini striscia positiva e soprattutto perchè non è riuscito a gestire un risultato che si era fatto favorevole nonostante la partita prettamente difensiva impostata.
Ecco Top e Flop della gara.

TOP

Pesenti (Pontedera): dopo un primo tempo senza grossi sprazzi, nella ripresa alla prima vera occasione non sbaglia e si fa trovare pronto con il gol che vale tre punti preziosissimi. KILLER

Moscati (Gavorrano): Favarin lo lancia dal primo minuto e lui è decisivo nell’occasione del vantaggio con il doppio palo che propizia il gol di Brega. E’ il primo a uscire e non sembra la mossa migliore per l’attacco. SVEGLIO

FLOP

Vettori (Pontedera): difficile trovare un peggiore tra i granata, il centrale di difesa sembra il più in difficoltà nel momento di maggiore pressione ospite. DISATTENTO

Vitiello (Gavorrano): il più in difficoltà del centrocampo di Favarin, tanti errori di misura e soprattutto sbaglia in maniera incredibile il gol del pareggio. SCIAGURATO

Fonte:Francesco Ragosta www.tuttolegapro.com



 

 

 

 



 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>