Arzachena-Pontedera 2-1

fpar
16 settembre 2017

 
 

Arzachena-Pontedera 2-1

 



 

 

 

 



 

Una partita che è spettacolo per il calcio quella giocata oggi al Bruno Nespoli tra Arzachena e Pontedera, finita in favore dei padroni di casa per 2-1. Dopo un primo tempo equilibrato per occasioni da rete e qualità di gioco, sono gli ospiti a passare in vantaggio grazie a Pesenti, abile ad effettuare un pallonetto su Ruzzittu dopo un grande passaggio da 40 metri di Caponi. La reazione sarda è però veemente e finisce per annichilire un Pontedera con qualche problema di vertigine da vantaggio. Gli uomini di Giorico, minuto dopo minuto, aumentano il ritmo trovando il vantaggio grazie ad un’azione personale di Curcio in area. Nel forcing finale, l’assist di Caponi e l’intelligente velo di Vano permettono a Sanna la smarcatura sul centro destra dell’area di rigore, da cui l’attaccante segna il gol del 2-1. Un risultato meritato dall’Arzachena che continuando a giocare così si toglierà parecchie soddisfazioni in questo campionato. Vediamo dunque chi sono i migliori ed i peggiori della partita.

TOP:
Curcio, Vano, Sanna (Arzachena): Partiamo da Curcio. Una partita giocata ad alto ritmo per tutti e 90 i minuti di gioco, risultando essere il principale pericolo cui gli uomini di Maraia devono far fronte. E non è poco, in un match in cui l’Arzachena si contraddistingue per lo stile corale, fatto di buone triangolazioni offensive e di manovre imprevedibili. Nonostante ciò la squadra di Giorico non riesce a trovare il meritato gol, che arriva grazie a lui solo dopo una azione personale in area. È il gol del pareggio: punti che pesano, ma il pareggio non bastava. Obbligo di menzione infatti anche per due compagni: Vano, entrato nel secondo tempo e risultato pericoloso più volte, nonchè decisivo nell’occasione del gol (intelligente il suo velo). Sanna, che al termine di una partita molto positiva si fa trovare pronto allo scadere per il gol del vantaggio finale. SPETTACOLARI

Grassi (Pontedera): nonostante sia il compagno di squadra Pesenti a segnare il momentaneo vantaggio Pontederese, è sua la meritata nomina tra i Top di giornata al termine di una partita imponente ed in cui si distingue per le numerose occasioni collezionate e create. Non aiutato a dovere dai compagni quest’oggi. SONTUOSO

FLOP:
Sbardella (Arzachena): nonostante una partita tutto sommato giocata discretamente, salta all’occhio per alcuni errori individuali, in particolare sull’azione del gol del momentaneo vantaggio Pontederese, in cui la sua marcatura risulta un po’ troppo larga per una volpe del calibro di Pesenti. INGENUO

Nessuno nel Pontedera: o dovremmo dire tutti. Non gioca una grandissima partita l’11 di Maraia, che subisce per buona parte dei 90 minuti un’Arzachena determinato senza riuscire a fare molto di più di qualche buon contropiede. Manca l’apporto qualitativo di alcuni giocatori come Spinozzi, Corsinelli e Tofanari, un po’ troppo imprecisi in fase offensiva. Il campionato è però solo all’inizio e c’è tutto il tempo per trovare la quadra e la condizione fisica per sostenere partite del genere. INSUFFICIENTI
Fonte:Gabriele De Bartolo www.tuttolegapro.com

Risultati Pontedera offerti da Livescore.it



 

 

 

 



 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>